Il corso

Il corso di Laurea Magistrale in Management e Governance (Classe delle lauree magistrali in Scienze economico-aziendali LM-77), integrando ed approfondendo le tematiche e conoscenze già acquisite nei corsi di studio triennali, ha l’obiettivo di fornire una formazione avanzata per l'esercizio di attività di elevata qualificazione nell'ambito del governo e della gestione aziendale.
E' destinato a laureati in possesso di una solida preparazione di base nelle discipline economico-aziendali che desiderino approfondire le proprie conoscenze nei profili sia teorici e metodologici sia operativi.
Il Corso si propone di trasmettere agli studenti un'ampia ed approfondita conoscenza delle tematiche relative all'economia, al management ed al diritto aziendale. Gli studenti sono formati su moderne teorie economico-manageriali, concetti, tecniche ed applicazioni. Tale formazione, di natura fortemente interdisciplinare, consente loro anche di qualificarsi per l'accesso alla professione di Dottore Commercialista, nonché lo svolgimento dell'attività di Revisione legale dei conti.
Il Corso intende altresì favorire lo sviluppo delle cosiddette soft skills (ad esempio: analisi e sintesi, critical thinking, problem solving, team working, leadership, negoziazione, collaborazione, comunicazione, iniziativa, proattività, organizzazione, gestione del tempo e delle priorità, decisione, tolleranza allo stress, autoefficacia, autonomia, intraprendenza, etc.), oggi sempre più necessarie, se non indispensabili, per l’efficace governo aziendale. A tal fine, vengono privilegiate metodologie didattiche attive - ricorrendo anche (ma non solo) a soluzioni tecnologiche avanzate per la didattica - che sono:
- Learner-centered
- Problem-based
- Experience-based
- Partecipative e cooperative
Il piano didattico conta su un corpo docente specializzato e dotato di una consolidata esperienza nella didattica e nella ricerca sui diversi profili della gestione aziendale.
Per illustrare più completamente le opportunità offerte da questo percorso formativo, abbiamo chiesto ad alcuni ex studenti di MaGo di confrontarsi al riguardo.

MaGo secondo chi lo ha già vissuto